L'allarme scatta all'alba ma il bimbo ha troppa fretta e nasce sull'ambulanza

Mercoledì 5 Febbraio 2020
Montegiorgio, l'allarme scatta all'alba ma il bimbo ha troppa fretta e nasce sull'ambulanza

MONTEGIORGIO - La chiamata di soccorso è arrivata questa mattina intorno alle 5,30: la centrale del 118 chiedeva l'intervento di un'amulanza della Misericordia di Montegiorgio: era appena inziato il travaglio di una donna incinta dell'entroterra fermano.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, Alessia in quarantena a Roma: «Mi godo l'Italia, ma tornerò in Cina»

Ascoli, si accascia colpito da un malore: avvocato salvato da un commerciante


L'ambulanza è partita a sirene spiegate, ma non c'è stato tempo di arrivare all'ospedale: la donna, infatti, ha partorito il suo bimbo a bordo del mezzo medico, assistita dai sanitari dell Misericordia. Successivamente, entrambi sono stati portati all'ospedale in buone condizioni di salute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA