Monte Urano, spaccio di cocaina
al bar: due arresti e locale chiuso

Spaccio di cocaina
​al bancone del bar:
due arresti e locale chiuso
MONTE URANO – Spaccio al bar: due arrestati e due segnalati dai carabinieri a Monte Urano, chiuso il locale. I militari lo tenevano d’occhio perché frequentato da diversi personaggi già noti e, quando hanno visto uno scambio, l’operazione è partita.
Sorpreso il “cliente” con le dosi di cocaina ancora in mano, mentre dietro il bancone, nel retro è stato trovato il resto dello stupefacente. Durante l’operazione i carabinieri hanno notato un uomo che cercava di svignarsela gettando un pacchetto dal finestrino dell’auto. Recuperato: anche questo conteneva coca. Alla fine sono stati arrestati un 48enne del posto ed un 33enne di Fermo, mentre sono stati segnalati un 22enne ed un 32enne. Complessivamente sequestrati quasi 40 grammi di cocaina purissima già confezionata in dosi e circa 1400€ quale provento di spaccio. Per il locale è scattato il sequestro e sono stati apposti i sigilli.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 8 Febbraio 2019, 16:48 - Ultimo aggiornamento: 08-02-2019 16:48

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO