Barista reagisce alla rapina, picchiato alla testa dal giovane bandito. Giallo su un colpo di pistola

Lunedì 17 Maggio 2021
Barista reagisce alla rapina, picchiato alla testa dal giovane bandito. Giallo su un colpo di pistola

MONTE URANO Violenta rapina al bar Delfino, in via Polonia di Monte Urano. Il barista, di origini cinesi, è stato picchiato dal malvivente, sembra un giovane dell'Est, che poi è fuggito. Scattata la caccia dei carabinieri. Il giovane aveva con sé anche una pistola e c'è chi dice di aver udito un colpo di arma da fuoco. Ma il particolare non è stato confermato.

Il barista cinese ha reagito ed è nata una colluttazione al termine della quale ha avuto la peggio ed è rimasto ferito alla testa. Il barista, dopo aver avuto le prime cure sul posto dai sanitari inviati dal 118, è stato soccorso dall'eliambulanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA