Giovane si schianta con l'auto, era ubriaco: nel sangue aveva il triplo dell'alcol consentito dalla legge

Giovedì 12 Agosto 2021 di Veronica Bucci
Giovane si schianta con l'auto, era ubriaco: nel sangue aveva il triplo dell'alcol consentito dalla legge

MONTE URANO - Giovane ubriaco al volante denunciato dopo un incidente stradale. Le indagini sono state condotte da parte del Radiomobile, coordinato dal maresciallo maggiore dei carabinieri Paolo De Angelis, intervenuto per effettuare i rilievi a Monte Urano dopo un incidente stradale.

 

Al termine dei rilievi, uno dei soggetti coinvolti nell’incidente, un giovane 26enne residente a Magliano di Tenna, sottoposto alla prova dell’etilometro, è risulto positivo con un tasso di alcol triplo rispetto a quello massimo che è ammesso dalla legge.
 

La legge
I carabinieri hanno quindi proceduto al ritiro della patente di guida e al successivo deferimento del giovane alla Procura della Repubblica per il reato di guida in stato di ebbrezza. I carabinieri fermani assicurano inoltre che per i prossimi giorni saranno ulteriormente intensificati i controlli alla circolazione stradale, specie in occasione del lungo weekend di Ferragosto in cui si prevedono spostamenti massicci dei vacanzieri in partenza e rientro dalle località turistiche.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA