Compra una fornitura di scarpe da un milione ma non ha i soldi per pagare: azienda nei guai

Sabato 12 Dicembre 2020 di Massimiliano Viti
Monte San Pietrangeli, compra una fornitura di scarpe da un milione ma non ha i soldi per pagare: azienda nei guai

MONTE SAN PIETRANGELI - La Bag, titolare del marchio NeroGiardini, ha denunciato la Landini Calzature, con sede a Como, per un credito non pagato di oltre un milione di euro.

LEGGI ANCHE:

A seguito di questa denuncia, secondo la consulenza disposta dal sostituto procuratore di Como Antonio Nalesso, sarebbe emerso che la società lombarda aveva ordinato le calzature sapendo di non poter pagare perché in crisi.

 

La ricostruzione

Sotto accusa sono finiti i titolari, entrambi di Busto Arsizio, dell’azienda. Il reato che viene loro contestato è quello di insolvenza fraudolenta per un milione e 54mila euro. In base alle indagini e alle ricostruzioni fatte dal sostituto procuratore, nel periodo giugno-novembre del 2018, la società ha disposto l’ingente acquisto di calzature e accessori alla Bag. Ma in quel periodo la società da loro amministrata era in stato di crisi e i due sarebbero già stati consapevoli che non avrebbero potuto far fronte ai relativi pagamenti.

La scelta

Dal settembre 2018, la Landini Calzature aveva attivato le procedure di licenziamento collettivo dei dipendenti e la chiusura dei vari punti vendita gestiti. A novembre dello stesso anno, era stata depositata la richiesta per essere ammessa alle procedure di concordato preventivo. Nonostante questa situazione e le procedure aperte e richieste, in un quadro già piuttosto definito, sempre secondo l’accusa, i due titolari avrebbero continuato a fare acquisti. E purtroppo in questa condotta, che la giustizia dovrà valutare, ci è finita l’azienda del Fermano che, secondo quanto riporta un quotidiano lombardo, ha consegnato i prodotti con il suo marchio. L’ufficio stampa di Bag, da noi contattato, non è stato per ora disponibile per un commento.
I dati
Secondo la classifica delle principali imprese marchigiane elaborata da Fondazione Aristide Merloni, nel 2019 Bag ha perso il 10,9% del fatturato, attestatosi a circa 152 milioni di euro. Nonostante il calo, il bilancio si è chiuso con un utile di circa 2 milioni di euro. L’arrivo del Coronavirus ha comportato effetti negativi per tutto il distretto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA