Porto San Giorgio, la municipale assume
un vigile. Vesprini: “Ne prenderemo altri”

Il comandante Paris, Loira, Manni e l'assessore Vesprini
Il comandante Paris, Loira, Manni e l'assessore Vesprini
2 Minuti di Lettura
Sabato 21 Novembre 2015, 13:59 - Ultimo aggiornamento: 17 Novembre, 15:42
PORTO SAN GIORGIO - Torna a crescere l'organico in forza al comando della Polizia municipale. Il Comune ha provveduto all'assunzione di un vigile urbano. L'assessore Vesprini: "Assumeremo ancora"

Si tratta di Danilo Manni, 42 anni, undici anni di esperienza alla Provinciale di Lecce. Stamane è stato salutato dal sindaco Nicola Loira, dall'asssessore alla Sicurezza Valerio Vesprini e dal comandante Giovanni Paris.

La nuova figura, in servizio con il grado di maresciallo capo, rinfoltisce l'organico dopo la recente assunzione dell'agente Stefano Seghetta: giunge attraverso la cosiddetta “mobilità dipendenti d'area vasta” imposta dal Governo.



L'assessore alla Sicurezza Valerio Vesprini fa notare “come questa Amministrazione continui a mantenere le promesse, dimostrandosi attenta alle delicate sfaccettature della sicurezza: già lo scorso anno è stata invertita la tendenza con una assunzione dopo un periodo di stop di ben 13 anni in cui il numero degli agenti era sceso da 18 a 9. Non è tutto: se da una parte valutiamo più che positivamente la qualità delle nuove telecamere installate (quelle in piazza Bambinopoli ci hanno permesso di scovare gli autori di due casi di danneggiamenti) dall'altra vogliamo continuare ad aumentare il Corpo della Municipale. Assumeremo ancora, nonostante le note difficoltà economiche della Pubblica amministrazione e quelle di natura contrattuale che ostacolano la crescita della pianta organica, ora composta da undici unità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA