Fermo, Croce Verde da record
con ventimila servizi all'anno

Sabato 16 Aprile 2016
Dopo l'assemblea tutti nel piazzale con i palloncini

FERMO - La Croce Verde di Fermo ha presentato il bilancio consuntivo 2015 con cifre da rally estremo: 600 mila km percorsi nell’ultimo anno dai suoi 19 mezzi a disposizione, comprese 10 ambulanze, per rispondere a 20 mila servizi sanitari. “Numeri importanti per tanti fattori, primo fra tutti il consolidamento della nostra attività” spiega, con orgoglio, Giorgio Guerra presidente da quasi 19 anni dell'associazione fermana. Una vita. Ma ancora piena di sogni da realizzare: “Se ogni famiglia fermana avesse un socio all'interno della Croce Verde saremmo tranquilli, visto che parliamo di circa 9000 nuclei. La tessera annuale costa 20 euro e il nostro bilancio , pubblico, senza segreti, ne gioverebbe”. Poi, il sogno di scorta: “Invitiamo i cittadini a donare il 5 per mille alla Croce Verde”. Sottotitolo: ricordatevi che lavoriamo per voi.

Quello che i numeri non dicono appieno sono i contorni di un'anima fatta di persone e passione, nuovi progetti e gemellaggi, lavoro, iniziative (come “Io non rischio” sulla prevenzione in caso di terremoto) e attività di protezione civile. “Il bilancio lo abbiamo quasi chiuso in pareggio nonostante ci spettino ancora crediti di liquidità importanti dall'Asur" continua Guerra, dopo la presentazione avvenuta durante l'assemblea generale di domenica scorsa alla presenza di 80 volontari e studenti della elementare di Turassegno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA