Ricontate le schede, Taffetani sindaco
A Lapedona ancora si parla di voto

Ricontate le schede, Taffetani sindaco A Lapedona ancora si parla di voto
2 Minuti di Lettura
Sabato 29 Novembre 2014, 11:32 - Ultimo aggiornamento: 11:45

LAPEDONA - La Prefettura di Fermo depositerà presso la segreteria del Tar il verbale con le verifiche sul voto. Cala quindi il sipario sulla verifica dei voti, quell’operazione richiesta dal ricorrente Mauro Pieroni (sindaco uscente) che incassa al momento, suo malgrado, un pesantissimo autogol. Al Tar infatti, il ricorrente richiedeva previa verificazione delle schede elettorali, di annullare il risultato nella parte in cui era stato proclamato sindaco Giuseppe Taffetani e di correggerlo sostituendo al candidato Taffetani, il candidato Mauro Pieroni.

Il Tar alla prima udienza, ha disposto la verifica delle schede, ovverosia il loro riconteggio nel corso del quale delle circa 15 indicate nel ricorso come erroneamente attribuite alla “Lista Vivere Lapedona” non vi è stata traccia e pertanto il sindaco Giuseppe Taffetani risulta tuttora vincente sullo sfidante per la guida della amministrazione del Comune di Lapedona. Non tutto è definito, è vero: il prossimo 19 febbraio 2015 il Tar di Ancona si esprimerà al riguardo. Ma per ora il verdetto dei numeri conferma Giuseppe Taffetani come sindaco legittimo del Comune di Lapedona.

Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

© RIPRODUZIONE RISERVATA