Resta schiacciata dall'auto
muore una donna di 42 anni

L'auto ribaltata in cui è morta Elisabetta Vallasciani
L'auto ribaltata in cui è morta Elisabetta Vallasciani
2 Minuti di Lettura
Venerdì 14 Febbraio 2014, 10:05 - Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio, 14:36

MONTE URANO - Incidente mortale nei pressi della chiesa di San Giovanni alla periferia Sud di Monte Urano lungo la strada secondaria che porta dalla zona industriale di Campiglione al capoluogo. Ha perso la vita Elisabetta Vallasciani, 42 anni, dipendente di uno studio commerciale, sorella dei titolari del calzaturificio Elisabet.

La donna che era alla guida di un'auto, una Peugeot 307, ne ha perso prima il controllo ed è finita poi sulla scarpata fino a capovolgersi e carambolando sulla carreggiata. Letali i forti traumi subiti. Per i soccorritori non c'è stato purtroppo nulla da fare. Elisabetta Vallasciani è praticamente rimasta schiacciata tra le lamiere. Arduo il compito dei soccorritori, i vigili del fuoco per poterla liberare sono stati costretti ad estrarla dal portellone posteriore dell'auto.

Sul posto oltre ai vigili del fuoco di Fermo, la polizia stradale, i vigili urbani di Monte Urano, il 118 e l'ambulanza della Croce Azzurra di Sant'Elpidio a Mare-Monte Urano. La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico per permettere i soccorsi. Un tratto di strada questo maledetto teatro già in passato di altri incidenti mortali e dove solo una settimana fa una Panda ha effettuato addirittura il giro della morte capovolgendosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA