Grottazzolina, lavoro nero e scarsa sicurezza: multe da 30mila euro al commerciante all'ingrosso e azienda sospesa

Grottazzolina, lavoro nero e scarsa sicurezza: multe da 30mila euro al commerciante all'ingrosso
Grottazzolina, lavoro nero e scarsa sicurezza: multe da 30mila euro al commerciante all'ingrosso
2 Minuti di Lettura
Venerdì 24 Maggio 2024, 12:10

GROTTAZZOLINA - Lavoro nero e scarsa sicurezza: multe da 30mila euro al commerciante all'ingrosso di componenti per macchinari di Grottazzolina. Scattati anche la denuncia e la sospensione dell'azienda.

Porto Recanati, lite per la fila dal medico: l'informatrice farmaceutica spruzza lo spray al peperoncino e scappa

I militari del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Ascoli, unitamente a militari di Fermo, hanno concluso un'ispezione che ha portato allla denuncia del titolare dell'azienda. Il motivo è l’omessa valutazione dei rischi e omessa redazione del relativo documento, presenza di un pericolo di elettrocuzione per i lavoratori e l’inidoneità dei dispositivi antincendio. Lo stesso è stato, inoltre, sanzionato per aver occupato "in nero" un lavoratore di nazionalità rumena su due impiegati, con conseguente adozione del provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale per lavoro nero e violazioni in materia di sicurezza. Come conseguenza di queste violazioni alla normativa in materia di sicurezza sul lavoro, sono state elevate ammende per un importo totale di circa € 20.000,00 e sanzioni amministrative pari a circa 10.000 euro.