Fermo, versano la caparra per l'appartamento, ma l'annuncio dell'asta su internet era una truffa

Martedì 21 Gennaio 2020
Fermo, versano la caparra per l'appartamento, ma l'annuncio dell'asta su internet era una truffa

FERMO - L'annuncio pareva vero, tanto vero che una coppia fermana ci è cascata, versando la caparra per l'acquisto di un appartamento all'asta. Ma l'appartamento non è masi stato in vendita: individuato e denunciato il truffatore.

LEGGI ANCHE:
Ancona, terremoto nell'Ordine degli avvocati: si dimettono Magistrelli, Speciale e Baleani

Boato nella notte: i ladri entrano nella banca e fanno saltare in aria le casse

Eppure, le carte relative a quell'annuncio internet per una casa all'asta a Bologna sembravano tutte a posto: planimetrie, perizie, documenti catastali, immagini e provvedimenti giudiziari legati all'immobile. Ma era tutta un finzione messa in piedi da un cittadino italiano di Carmagnola che sul falso annuncio aveva costruito una pagina internet. Tanto che una coppia fermana ci è cascata versando anche la caparra (circa 15mila euro, il 10% del prezzo) per bloccare l'acquisto. Ma una volta incassato il bonifico l'uomo è comparso e l'annuncio è sparito dal web, rendendo evidente la truffa. L'uomo è stato individuato e denunciato per truffa dalla Finanza

© RIPRODUZIONE RISERVATA