Cocaina nascosta nel parafango: i carabinieri la trovano, una giovane del posto e un extracomunitario nei guai

Cocaina nascosta nel parafango: i carabinieri la trovano, una giovane del posto e un extracomunitario nei guai
Cocaina nascosta nel parafango: i carabinieri la trovano, una giovane del posto e un extracomunitario nei guai
2 Minuti di Lettura
Venerdì 14 Gennaio 2022, 13:51 - Ultimo aggiornamento: 13:52

FERMO - Continuano i controlli a tutto campo dei carabinieri di Fermo. Due giovani sono stati denunciati per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti, stesso provvedimento è stato preso per altre due persone per ricettazione ed indebito utilizzo di carte di credito.

Nel corso di un controllo ieri sera i carabinieri di Monte Urano fermavano una utlitaria condotta da una giovane del posto e con lei un extracomunitario: evidenti i segnali di nervovismo dei due con il successivo controllo più accurato che permetteva loro di trovare nascoste nel parafango 17 involucri contenenti cocaina (7 grammi complessivi) mentre l'uomo aveva con se denaro contante (300 euro) e un flacone di metadone. 

Indagini concluse invece da parte dei carabinieri di Porto San Giorgio sulla vicenda relativa al furto durante le festività natalizia di una carta di credito a una giovane di Lucca: grazie all'ausilio delle telecamere sono stati individuate le attività dove dopo il furto erano stati fatti alcuni acquisti per aun ammontare di oltre cento euro. Autori del furto una coppia di stranieri residente nel Fermano per cui è scattata la denuncia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA