Fermo, ubriaca alla guida con un bambino in auto si schianta contro il muro di una lavanderia

Fermo, ubriaca alla guida con un bambino in auto si schianta contro il muro di una lavanderia
Fermo, ubriaca alla guida con un bambino in auto si schianta contro il muro di una lavanderia
3 Minuti di Lettura
Sabato 17 Settembre 2022, 02:55

FERMO - I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Fermo hanno denunciato una cinquantenne residente nell’Ascolano, per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica. Merfcoledì pomeriggio una pattuglia del radiomobile è intervenuta in via Pascoli a Porto San Giorgio, dove una mini Cooper era rimasta coinvolta in un incidente stradale. 

Le indagini

Sul posto i carabinieri hanno accertato che alla guida c’era una donna di circa cinquant’anni, che trasportava sul lato passeggero suo figlio minore, entrambi, fortunatamente, rimasti illesi dopo l’urto. Dalla ricostruzione della dinamica dello schianto è emerso che la cinquantenne dopo aver fatto la spesa presso un vicino supermercato, si era messa alla guida della sua autovettura ma, appena uscita dal parcheggio, aveva perso il controllo del mezzo e si era andata a schiantare contro il muro di recinzione di una lavanderia. La donna, che da subito non era apparsa lucida ai militari intervenuti, è stata sottoposta alla prova con l’etilometro, risultando positiva con un tasso alcolemico piuttosto alto, ovvero di circa due grammi al litro pari cioè al quadruplo di quello consentito dalla normativa. 

La denuncia

È stata quindi denunciata dai carabinieri alla Procura della Repubblica fermana, per guida in stato di ebbrezza alcolica. Contestualmente, le è stata ritirata la patente di guida che, successivamente, la prefettura di Fermo ha sospeso per un anno, e le è stata anche sequestrata l’autovettura per la conseguente confisca. I militari dell’arma sono dovuto far intervenire sul posto il padre del minore, al quale lo hanno affidato viste le precarie condizioni in cui versava la madre. Come sempre l’azione di presidio sul territorio, da parte dei carabinieri anche nella provincia di Fermo, passa pure per la vigilanza sulle norme di comportamento in materia di circolazione stradale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA