Tamponi in tribunale, spuntano quattro positivi. Ma i medici: «Ora niente allarmismi»

Venerdì 22 Maggio 2020
FERMO - Quattro dipendenti del tribunale di Fermo sono risultati positivi al Coronavirus. Da qualche settimana, nel palazzo di corso Cavour è in corso la mappatura del personale. Finora, tutti gli operatori esaminati erano risultati negativi. L’ultimo gruppo è stato tompanato martedì e, appunto, quattro persone sono risultate positive al Covid-19. Sarebbero «tutti asintomatici e in buone condizioni di salute». Secondo l’Area vasta 4 non ci sarebbero rischi per il tribunale, dove le attività continueranno regolarmente, pur con le restrizioni dovute alle attuali norme di sicurezza.

Nel palazzo di giustizia si è tenuto un incontro con il direttore del Dipartimento prevenzione dell’Av4, Giuseppe Ciarrocchi. «Ci ha assicurato – fa sapere il presidente dell’Ordine degli avvocati di Fermo, Stefano Chiodini – che sono già state avviate tutte le procedure del caso relativamente ai soggetti interessati e che non sussistono ragioni tali da giustificare alcun tipo di allarmismo». «Sempre Ciarrocchi – prosegue Chiodini – ha anche sottolineato l’importanza del rispetto delle misure di prevenzione già note a tutti e, in particolare, del distanziamento sociale e dell’uso della mascherina. Pertanto, l’attività del tribunale di Fermo continuerà a svolgersi con le stesse modalità già in essere dall’inizio del mese, non essendovi alcuna necessità di adottare ulteriori provvedimenti». © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento