Temperature ancora in picchiata: ecco consigli della Ciip per i contatori congelati

Mercoledì 13 Gennaio 2021
Temperature ancora in picchiata: ecco consigli della Ciip per i contatori congelati

FERMO - Emergenza freddo. La Ciip rinnova l’invito ad attuare piccoli accorgimenti che possano servire a ridurre il rischio di rottura dei contatori dovuto al repentino abbassamento delle temperature che si sta registrando in questi giorni. Pertanto, si raccomanda la massima cura nella preservazione per evitare disagi, sprechi di acqua e onerose riparazioni.

 

L’utente dovrà adottare nella stagione invernale adeguati provvedimenti, quali la posa di materiale isolante a protezione del contatore e delle tubazioni, affinché il gelo non provochi danni alla conduttura, agli apparecchi relativi e all’apparecchio di misura. Le eventuali operazioni di disgelo, dove possibile, sono in genere eseguite dal gestore; possono essere eseguite dall’utente se autorizzato dal gestore stesso. In ogni caso sono a carico dell’utente le spese per il disgelo, per le riparazioni ed eventuali sostituzioni, come pure il compenso per l’acqua che può essere andata dispersa.

Ecco quindi alcuni utili consigli: sarebbe necessario coibentare i contatori e le tubazioni con materiali isolanti (lana di vetro, gomma piuma, ecc.); nelle giornate più fredde si consiglia di far fluire dal rubinetto più lontano dal contatore poche gocce d’acqua nelle ore notturne, durante le quali il consumo è assente, senza lasciar scorrere una portata eccessiva di acqua per evitare consumi elevati; se il contatore si è congelato, non bisogna riscaldarlo con fiamma e neppure le derivazioni; se il contatore si rompe, bisogna evitare di manomettere lo stesso o le tubazioni a monte. La prima cosa da fare è chiamare la Ciip al Servizio Clienti. Si può chiamare l’ 800 216172 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 18.30 per la segnalazione guasti e dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.30 per i servizi amministrativi o il numero di pronto Intervento 800 457457 attivo 24 ore su 24 tutti i giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA