Fermo, spesa con la banconota falsa:
coppia inguaiata dalle telecamere

Spesa con la banconota
falsificata: ​coppia
inguaiata dalle telecamere
FERMO - Facevano la spesa con soldi falsi. Con questa accusa i carabinieri hanno denunciato una coppia di origini campane, residente nel teramano, a Martinsicuro. Nei giorni scorsi i due avevano tentato di pagare della merce, in un negozio di Porto San Giorgio, con una banconota da 100 euro risultata contraffatta.

Paga coi soldi falsi e chiede di cambiare un'altra banconota: denunciato

I titolari dell’attività, dopo aver sottoposto il denaro alla verifica di un macchinario anticontraffazione, si sono accorti della non autenticità di quei soldi ed hanno denunciato l’episodio ai carabinieri della locale stazione. I militari, intervenuti sul posto, hanno esaminato il sistema di videosorveglianza e grazie alle immagini sono riusciti ad identificare chi aveva pagato con moneta contraffatta. Completate le indagini, gli uomini dell’Arma sono riusciti a risalire ai due, un uomo ed una donna, abitanti in Abruzzo, che si trovavano nel Fermano per compere. Entrambi sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Fermo con l’accusa di concorso nella spendita di banconote false.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Ottobre 2019, 15:45 - Ultimo aggiornamento: 10-10-2019 15:45

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO