Dopo un solo anno di purgatorio
la squadra di scacchi torna in serie A/2

Mercoledì 9 Aprile 2014
Dopo un solo anno di purgatorio la squadra di scacchi torna in serie A/2

FERMO - Dopo un solo anno di purgatorio, la squadra Fermo A del circolo degli scacchi di Fermo torna in serie A/2. Impattando in casa nell'ultima partita di campionato contro la più temibile concorrente, la squadra fermana ha chiuso il campionato di Serie B in testa, imbattuta, con un bottino totale di 9 punti, conquistando ben 15 punti individuali. Seguono Libertas Nereto B e Verrocchio Tdv con 7 punti, Teramo Scacchi 5, Circolo Dorico Scacchi 2 e Penne Scacchi con 0 punti.

Per i non addetti ai lavori, diciamo che una partita di campionato di scacchi a squadre si svolge su 4 scacchiere. Sommando i punteggi ottenuti dai 4 giocatori (1 punto per la vittoria, mezzo per il pareggio e, naturalmente 0 per la sconfitta), si ottiene il punteggio della squadra (1 punto se la somma è superiore a 2 oppure mezzo punto se la partita termina 2 a 2). La squadra 'Fermo B' ha conquistato un onorevole secondo posto in Promozione.

Questi i giocatori scesi in campo: Daniele Paci, Stefano Paci, Michele Donati, Gianraffaele Cecati (titolari), Roberto Piergentili, Giampiero Quondamatteo, Filippo Andrenacci, Fabrizio Concetti, Rolando Cruz Marin, Walter Pellegrini e Luca Allegranti. Ricordiamo per tutti gli appassionati che vogliono avvicinarsi al nobile gioco degli scacchi, che gli iscritti al Circolo degli Scacchi di Fermo si

ritrovano tutti i sabati ed i giorni prefestivi presso il Centro Sociale di Santa Petronilla.

Ultimo aggiornamento: 12:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA