Fermo, nominato il nuovo prefetto
Ancora una donna, è Mara Di Lullo

L'ingresso della Prefettura di Fermo
L'ingresso della Prefettura di Fermo
1 Minuto di Lettura
Sabato 30 Aprile 2016, 11:03

FERMO - E’ Mara Di Lullo il nuovo prefetto di Fermo. A darne l’annuncio il premier Renzi dopo il Consiglio dei Ministri di ieri sera che ha deciso il movimento dei prefetti. E' la terza donna su tre prefetti in tutto a ricoprire la carica a Fermo, dopo Emilia Zarrilli, nominata nel 2010 a ridosso dell’istituzione della Provincia, e Angela Pagliuca, che ha guidato la Prefettura fino al dicembre 2015 prima di essere trasferita a Terni.

Prima di ricevere la nomina di nuovo prefetto, Di Lullo lavorava al Gabinetto del Ministero dell’Interno, in particolare all’Ufficio VIII – Affari Internazionali Capo ufficio di staff ed era anche membro del Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo Sviluppo guidato dal ministro Gentiloni.  Arriva dopo un periodo di interregno, durante il quale è stato Sebastiano Cento a svolgere il ruolo di facente funzione coadiuvato dal capo di gabinetto Francesco Martino.

Il sindaco Paolo Calcinaro ha espresso soddisfazione per la nomina che, ricorda, gli era stata assicurata dal sottosegretario Bocci. Si era temuto che il ritardo fosse legato allo smantellamento della Prefettura di Fermo. Ma così non è stato. Ora si attende l'arrivo del prefetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA