Fermo, ok della Prefettura: pronto
a partire il "Jova Beach Party"

Ok della Prefettura:
pronto ​a partire
il "Jova Beach Party"
di Francesca Pasquali
FERMO - Tutti i tasselli sono a portata di mano e il puzzle del concertone di Jovanotti di sabato sta prendendo forma. Mentre sulla spiaggia di Casabianca proseguono senza sosta i lavori per montare l’enorme palco, ieri è arrivato l’ok della Prefettura. Per il via libera definitivo bisognerà aspettare sabato mattina, quando i controlli diranno se quello che è stato messo su dall’organizzazione corrisponde perfettamente a quanto scritto sulle carte.

Colpo alla biglietteria dello Sferisterio: cassaforte tagliata

Pensare a un no, a quel punto, sarebbe però molto difficile, se non impossibile. Il placet all’evento dell’estate, che porterà sulla costa fermana all’incirca 40mila persone, è stato dato al termine di uno dei tanti comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica che si sono riuniti in queste ultime settimane. Incontri quasi giornalieri, in cui il concertone è stato passato ai raggi X.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 31 Luglio 2019, 10:29 - Ultimo aggiornamento: 10:29