Terrorizza l'ospedale minacciando tutti con una siringa sporca di sangue: denunciato e portato in Psichiatria

Fermo, terrorizza l'ospedale minacciando tutti con una siringa sporca di sangue: denunciato e portato in Psichiatria
Fermo, terrorizza l'ospedale minacciando tutti con una siringa sporca di sangue: denunciato e portato in Psichiatria
1 Minuto di Lettura
Sabato 29 Maggio 2021, 15:36 - Ultimo aggiornamento: 30 Maggio, 09:18

FERMO - Momenti di paura all'ospedale Murri di Fermo dove un tossicodpiendente ha scatenato l'inferno. Un drogato si era barricato in una stanza minacciando tutti con la siringa sporca di sangue e gli aghi. Fuori di sé, l’uomo ha dato del filo da torcere ai carabinieri.

Alcol ai minori e assembramenti, il questore chiude un esercizio commerciale per due settimane

 

Ha terrorizzato medici, infermieri e pazienti al pronto soccorso, minacciando con una siringa intrisa di sangue in una mano e tre aghi tra le dita nell’altra, tenuti a mo’ di tirapugni. È stato neutralizzato dopo diversi tentativi. Trasferito nel reparto di psichiatria è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di servizio pubblico. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA