Nascondeva cocaina nel portaocchiali e nel pacchetto di sigarette: quarantenne nei guai

Domenica 7 Novembre 2021
Nascondeva cocaina nel portaocchiali e nel pacchetto di sigarette: quarantenne nei guai

FERMO  - Continuano i controlli della polizia con il supporto degli equipaggi del Reparto prevenzione crimine e dell’unità cinofila della finanza, alcuni dei quali concentrati a Fermo e Tre Archi.

 

Fra queste operazioni, la Squadra Mobile ha identificato un quarantenne residente poco fuori da Molini Girola, in territorio di Fermo, il quale ha dimostrato insofferenza durante gli accertamenti, insospettendo gli agenti. Nell’auto, all’interno di una busta termica, è stato trovato un contenitore portaocchiali nel quale erano conservate quattro dosi di cocaina e, dentro un pacchetto di sigarette, un’ulteriore dose, per un totale di 6 grammi.

La perquisizione del veicolo non ha portato al rinvenimento di altra sostanza e neppure quella nell’abitazione dell’uomo. In un mobile sono stati trovati però un apparecchio per il sottovuoto e un rotolo di cellophane dello stesso tipo di quello con il quale erano state preparate le dosi rinvenute nell’auto, oltre ad alcune banconote di piccolo taglio presumibilmente provenienti dallo spaccio. L’uomo è stato accompagnato in Questura e, dopo il fotosegnalamento, è stato anche denunciato per il possesso ai fini di spaccio della cocaina.


Nel corso delle altre operazioni effettuate nel Fermano sono state identificate 80 persone e controllati 50 mezzi; in tutto la polizia ha elevato 12 multe per le violazioni al codice della strada. A Lido Tre Archi, invece, gli agenti hanno rinvenuto una borsa da donna contenente documenti personali e hanno restituito gli oggetti alla proprietaria che era stata vittima di uno scippo il giorno precedente a Porto Sant’Elpidio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA