Fermo, trovato morto nella sua auto:
accanto la siringa per la dose fatale

Trovato morto in auto:
accanto la siringa
per la dose fatale
di Laura Meda
FERMO - La droga colpisce ancora nel Fermano. Un uomo di 65 anni, N.Q., originario di Montegiorgio ma residente a Porto San Giorgio, è stato trovato morto all’interno della propria auto nelle prime ore della mattinata di ieri, ucciso da un’overdose.
L’auto era parcheggiata in uno spiazzo, sotto al traliccio della corrente elettrica, lungo la strada comunale Montesecco a Capodarco di Fermo. A lanciare l’allarme due operai che, recandosi al lavoro, notavano, sul ciglio della strada, il veicolo fermo e, all’interno, l’uomo immobile disteso sul sedile di guida.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 25 Giugno 2019, 10:54 - Ultimo aggiornamento: 10:54