Un boato e poi il black out, paura per un fulmine in centro: «Sembrava una bomba»

Martedì 24 Agosto 2021
Un boato e poi il black out, paura per un fulmine in centro: «Sembrava una bomba»

FERMO - Un boato e poi il buio. Paura ieri in centro a Fermo per un fulmine che si è abbattuto nella zona della chiesa di San Zenone. È venuta a mancare l'energia elettrica in alcune zone e diversi residenti si sono riversati in strada. Segnalati anche danni alle reti con problemi alla connessione ad Internet.

L'estate ancora non riparte: allerta meteo per nuovi temporali sulle Marche. Ecco quando

 

"Sembrava fosse esplosa una bomba". I residenti nel cuore della città capoluogo hanno sentito un boato che ha fatto tremare le pareti, poi il blackout, con danni ai collegamenti ed agli impianti. Un fulmine si è abbattuto nel centro storico di Fermo nel pomeriggio di lunedì. Lungo corso Cavour è saltata la corrente elettrica sia lungo la via che in diverse abitazioni. La luce è stata ripristinata nelle ore successive, ma sono rimasti danni alle linee telefoniche, tanto che diversi residenti non sono più riusciti a connettersi alla rete internet.

Ultimo aggiornamento: 18:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA