Fermo, casa in vendita: porta i clienti a vederla ma la trova devastata dagli occupanti abusivi

Giovedì 30 Gennaio 2020
Fermo, casa in vendita: porta i clienti a vederla ma la trova devastata dagli occupanti abusivi

FERMO - Le chiamano case parcheggio. A Lido Tre Archi non bastano gli sgomberi, le telecamere, il passaparola, sono una piaga. Ad occupare gli immobili sono senza tetto, pregiudicati, presenze irregolari, sconosciuti alla questura. Ieri mattina si è toccato il fondo quando i carabinieri d sono stati chiamati da un agente immobiliare che aveva portato dei clienti a vedere l’appartamento trovato occupato.

LEGGI ANCHE:
Inseguimento e sparatoria da far west: rapinatore semina il panico. Arrestata la complice

Baciato dalla dea bendata nel concorso 10eLotto: gioca la schedina da due euro e ne vince 50mila

L’immobiliarista in visita con potenziali clienti, entrato nell’appartamento da vendere ha trovato l’inferno in casa. Nelle stanze il caos. Una camera chiusa a chiave dall’interno, una scritta sul muro a sfigurare l’intera parete, per terra e sul comò avanzi di cibo. Cassetti e ante degli armadi aperti, panni, lenzuola, asciugamani ammonticchiati sui letti e per terra. Una finestra forzata, una corda della tapparella tagliata per non far passare la luce ed evitare di essere scoperti. Chissà che avranno pensato gli acquirenti quando l’agente non riusciva ad aprire una porta chiusa. Scattata la segnalazione al 112 sono arrivati i carabinieri, i proprietari e il fabbro per cambiare la serratura. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA