Fermo, pressing sull Liceo Caro
I genitori: «Presto con il trasloco»

Venerdì 12 Maggio 2017
La prova di evacuazione

FERMO - Liceo classico, si riaccendono i timori per il futuro. Quale sarà la sede del prossimo anno scolastico? E che fine faranno le promesse ai genitori in merito a un sicuro trasloco verso il polo scolastico accanto alla Provincia? Tornano a chiederselo i genitori all’indomani dell’ultima prova di evacuazione effettuata fra via Leopardi e via Perpenti, dopo che anche le cinque classi inizialmente dislocate all’Euf sono rientrate in sede.

Il punto di raccolta è risultato occupato dalle auto nonostante il divieto di parcheggio e i problemi dell’area, almeno secondo i genitori, sono di tutta evidenza. A farsi portavoce dei genitori è il comitato nato lo scorso anno dopo il terremoto per avere «da una parte - scrivono i genitori - un organismo che con autonoma organizzazione potesse analizzare tecnicamente la situazione relativa alla sicurezza dell’istituto e dall’altra interfacciarsi con gli enti per individuare le emergenze da affrontare nell’immediato e le soluzioni definitive da adottare».

I genitori rimarcano che da sempre la Provincia li ha rassicurati sul trasloco al polo scolastico mentre gli ultimi segnali sono in controtendenza. Tutti gli alunni sono tornati nella sede principale e non si parla più di trasferimenti malgrado l'anno scolastico sia ormai agli sgoccioli e si pensi già a quello prossimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA