Giovane investito sulla Statale, paura vicino al bivio per Capodarco: strada bloccata per i soccorsi

Giovedì 13 Gennaio 2022 di Pierpaolo Pierleoni
Giovane investito sulla Statale, paura vicino al bivio per Capodarco: strada bloccata per i soccorsi

FERMO - Grave incidente nel pomeriggio sulla Statale Adriatica al confine fra Fermo e Porto San Giorgio. Un giovane di 31 anni è stato investito da un’auto nei pressi del bivio che dalla nazionale porta verso San Michele e Capodarco.

 

 

Il giovane è stato soccorso sul posto e quindi trasportato all’ospedale di Torrette con l’eliambulanza per ulteriori accertamenti. Immediata, dopo l’incidente, la richiesta di intervento alla centrale operativa del 118 che ha fatto scattare la macchina dei soccorsi. Sul posto la Croce Azzurra di Porto San Giorgio, la cui sede si trova a poca distanza, e l’automedica. I rilievi sono ancora in corso da parte di una pattuglia della polizia arrivata insieme alla polizia locale.
Il traffico
Gli agenti della Volante si sono anche occupati di regolare il traffico fino alla decisione di chiudere temporaneamente la stessa Statale per favorire i soccorsi nei confronti della persona investita. I militi della Croce Azzurra hanno quindi stabilizzato il ferito per poi trasportarlo d’urgenza all’ospedale. A investire il pedone è stato il conducente di un furgone. Solo oggi sarà possibile ricostruire con maggiori dettagli i particolari dell’incidente. Ovviamente si è registrato qualche disagio al traffico in un punto cruciale di collegamento fra la costa fermana e Porto San Giorgio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA