Fermo, il furgone sbanda, centra un palo e si ribalta nel giardino di una casa

Mercoledì 5 Febbraio 2020
Fermo, il furgone sbanda, centra un palo e si ribalta nel giardino di una casa

FERMO – Un’improvvisa uscita di strada, all’alba, ha impegnato i mezzi di soccorso, intervenuti per l’incidente che ha visto protagonista un furgone. Il mezzo stava trasportando dei medicinali, condotto da un quarantenne, quando ha avuto un’improvvisa sbandata mentre viaggiava in direzione monti sulla provinciale Valdete, in territorio di Fermo.

LEGGI ANCHE:
Ascoli, si accascia colpito da un malore: avvocato salvato da un commerciante

Neopatentato ubriaco brucia l'alt e tenta la fuga contromano: persi in un colpo 46 punti


La vettura ha centrato un palo della pubblica illuminazione quando mancavano pochi minuti alle 7, poi ha proseguito la sua corsa invadendo la corsia opposta, fino ad urtare la recinzione di una casa a bordo strada. Dopo aver oltrepassato alcune siepi, il furgone si è fermato nel giardino dell’abitazione e si è rovesciato su una fiancata. Il frastuono ha svegliato i proprietari dell’immobile, che hanno subito lanciato l’allarme. Intervenuti ambulanza della Croce azzurra di Porto San Giorgio ed automedica , i vigili del fuoco di Fermo ed una pattuglia della polizia stradale per i rilievi dell’incidente. Il conducente è stato preso in carico dai sanitari, che lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Murri di Fermo. L’impatto è stato violento, ma per fortuna l’automobilista ha riportato solo contusioni e traumi guaribili nel giro di qualche settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA