Fermo, frana di fango e detriti: auto
danneggiate e rimesse allagate

Frana di fango e detriti:
auto danneggiate
e rimesse allagate
FERMO - C’era l’allerta meteo è il maltempo non ha tardato ad arrivare. La pioggia ha fatto la sua comparsa già al mattino, ma è stato nel primo pomeriggio che è tornata copiosa. Pioggia ma anche grandine, con chicchi stranamente non sferici e addirittura trasparenti; a Porto San Giorgio allagato il ponte di via Oberdan. Il grosso del temporale si è abbattuto soprattutto sulla costa, intorno alle 15.

Temporale e strani chicchi di grandine: allagati strade e sottopassi

I danni sono tanti e gravi. L’emergenza maggiore nel deposito della Steat di via Salvo D’Acquisto a Fermo che è stato travolto da un’ondata di fango e detriti provocati dal cedimento della strada soprastante che attraversa via Bellesi. La frana ha danneggiato anche quattro auto parcheggiate e allagato due delle rimesse dei pullman. Sul posto i vigili del fuoco di Fermo per rimuovere acqua, fango e detriti, e la polizia municipale per transennare la zona pericolante di via Bellesi. Circa 30 centimetri di acqua hanno invaso invece il pronto soccorso del Murri dove la situazione più critica è stata registrata nella zona d’ingresso delle ambulanze. Frane e smottamenti anche sulla variante del Ferro. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 7 Settembre 2019, 09:50 - Ultimo aggiornamento: 07-09-2019 09:50

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO