Farmacia comunale, al via le prenotazioni. La carica del sindaco: «Siamo fra i primi in tutte le Marche»

Mercoledì 9 Giugno 2021
Farmacia comunale, al via le prenotazioni. La carica del sindaco: «Siamo fra i primi in tutte le Marche»

FERMO - Vaccini anche alla farmacia comunale di via Medaglie d’Oro di Fermo. Già da oggi sono prenotabili al numero di telefono 0734. 622554. Vaccini che verranno somministrati a partire dalla seconda metà della prossima settimana.

 

La Regione Marche ha dato avvio all’accordo fra Regione, Federfarma e Assofarm Marche per la somministrazione dei vaccini nelle farmacie. Come disposto dall’agenzia regionale sanitaria, da subito le farmacie possono raccogliere le prenotazioni dei cittadini, anche non residenti, senza limiti sulle fasce di età, attraverso la propria agenda. I farmacisti, con la loro organizzazione, prenotano gli assistiti su una agenda settimanale.

«La farmacia comunale è fra le prime farmacie delle Marche ad aderire per le vaccinazioni da eseguire al suo interno – ha detto il sindaco Paolo Calcinaro –: un nuovo importante segno di apertura della nostra farmacia alla comunità cittadina con la sua funzione sociale, per cui rinnovo i ringraziamenti al presidente Andrea De Santis, al direttore Luciano Diomedi e al personale». «La più importante dimostrazione di come la farmacia comunale sia sempre più farmacia di servizi che, ogni volta che se ne presenta l’occasione, si mette subito a disposizione dei cittadini per fornire servizi di vera utilità», sottolinea l’assessore alle società partecipate Alessandro Ciarrocchi. “Un servizio importantissimo che contribuisce a far aumentare il numero di vaccinazioni – ha detto l’assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri – e che si somma a quanto fatto finora dalla farmacia comunale per la città da un anno a questa parte fra test sierologici, tamponi, saturimetri, assistenza nella prenotazione dei vaccini». «Farmacia comunale che - come sottolinea l’amministratore unico di Pharma.com Andrea De Santis - continua ad essere al fianco e di supporto ai cittadini, soprattutto in questo periodo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA