Lido di Fermo, offrono la droga a un turista romagnolo: quando perde i sensi gli rubano portafoglio e cellulare

Lido di Fermo, offrono la droga a un turista romagnolo: quando perde i sensi gli rubano portafoglio e cellulare
Lido di Fermo, offrono la droga a un turista romagnolo: quando perde i sensi gli rubano portafoglio e cellulare
2 Minuti di Lettura
Giovedì 7 Luglio 2022, 10:42 - Ultimo aggiornamento: 10:45

FERMO -  Gli offrono la droga e quando perde conoscenza gli rubano il portafoglio e il telefono cellulare. La squadra mobile di Fermo assieme a quella di Forlì Cesena, ha identificato i presunti autori, responsabili della cessione di sostanze stupefacenti, del verosimile furto di un apparecchio cellulare e dell’utilizzo fraudolento di una carta di debito in danno di un giovane ragazzo di Forlì.

Da Forlì a Lido di Fermo

L’ufficio investigativo di Forlì Cesena ha raccolto la denuncia querela di un  giovane che, alcune settimane fa, in compagnia di una sua amica si era recato in vacanza a Lido di Fermo, i due giovani erano andati in una abitazione in zona Lido Tre Archi dove c'erano altre persone: in quella occasione al giovane era stato offerto di consumare della sostanza stupefacente. Il giovane, purtroppo, accettava quella proposta, consumava sostanza stupefacente perdendo la sua lucidità e in quei frangenti veniva derubato del suo telefonare cellulare e gli veniva sottratta temporaneamente la sua carta di debito. Il giovane, infatti, perdeva coscienza e dopo alcune ore, quando finalmente si riprendeva dagli effetti della droga, si accorgeva di non essere più in quella abitazione pertanto si riorganizzava per rientrare presso la sua provincia di residenza laddove decideva di sporgere denuncia querela per i fatti subiti. Sono quindi scattate le denunce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA