Gomme squarciate, graffi e scritte sulla carrozzeria: le auto della Regione nel mirino dei No vax

Sabato 8 Gennaio 2022
Gomme squarciate, graffi e scritte sulla carrozzeria: le auto della Regione nel mirino dei No vax

FERMO - Gomme squarciate (nella foto), graffi e la scritta “No Gp”. Atti vandalici su quattro auto della Regione in via Lussu, nel complesso che ospita anche Provincia e scuole. Ad accorgersene un dirigente della sede decentrata di Palazzo Raffaello.

Covid, prescritte le prime cure domiciliari ai malati. Saltamartini: «Nelle Marche 18mila dosi di vaccino in un giorno»

 

Non si sa quando le auto siano state danneggiate, visto che gli uffici sono chiusi per il ponte dell’Epifania. Né chi abbia compiuto gli atti vandalici, dato che nella zona non sono presenti telecamere di videosorveglianza. Lo denuncia Umberto Perosino, rsu regionale e vicesegretario Cgil Fp di Fermo. «La sensazione – dice – è che le sedi periferiche della Regione siano considerate molto poco e quella di Fermo ancor meno». Quattro anni fa, era toccato ad altre auto della Regione essere vandalizzate. In quel caso, sulle fiancate, con lo spray, qualcuno aveva scritto “Le Sae?”, con riferimento alle casette del dopo-terremoto. In questo caso, invece, il messaggio riguarda il Green pass.

Ultimo aggiornamento: 16:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA