Carabinieri, scatta l'operazione Tolleranza zero: posti di blocco e nuove multe a chi viola il coprifuoco

Lunedì 12 Aprile 2021
Carabinieri, scatta l'operazione Tolleranza zero: posti di blocco e nuove multe a chi viola il coprifuoco

FERMO - Proseguono  i controlli da parte dei carabinieri nella provincia di Fermo. Si tratta dell’iniziativa “Tolleranza zero”, come viene chiamata l’operazione, per verificare il rispetto delle normative anti Covid. Nei giorni scorsi, infatti, sono state diverse le pattuglie messe in campo sul territorio, per controllare nel complesso 208 persone e 27 tra attività ed esercizi commerciali.

 

 

Come spesso accade le violazioni riscontrate hanno riguardato persone che sono state trovate in violazione del coprifuoco, perché in giro a piedi o in auto, senza avere un valido motivo da poter scrivere sull’autocertificazione. Qui a riscontrare le irregolarità sono stati i controlli dei carabinieri della compagnia di Fermo e gli altri di Montegiorgio. Una contestazione è stata fatta dai militari dell’Arma di Montegranaro, coordinati dal luogotenente Giancarlo Di Risio, una dai colleghi del Radiomobile di Fermo, coordinati dal maresciallo maggiore Paolo De Angelis, e tre i riscontri fatti dai carabinieri di Monte San Pietrangeli, guidati dal luogotenente Paolo Fragasso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA