Fermo, porta forzata col piede di porco e fuga con la cassa: colpo lampo in pasticceria

Venerdì 8 Novembre 2019
Fermo, porta forzata col piede di porco e fuga con la cassa: colpo lampo in pasticceria

FERMO - Dentro e fuori in 20 secondi. Colpo lampo ieri notte al bar pasticceria Mon Plaisir di via XXV Aprile a Fermo. Erano circa le 11 di sera quando un uomo ha forzato, probabilmente con un piede di porco, la porta di emergenza del locale e, dopo essere entrato, in pochi istanti ha afferrato il contenuto della cassa dandosi alla fuga.

Senigallia, in centro rubata una fioriera: è sparita da un ristorante in centro

Il proprietario dello chalet lo vede in diretta sul cellulare: il ladro accerchiato in spiaggia e arrestato

A scoprire il furto ieri mattina intorno alle 5 il titolare della pasticceria Alessio Straccia. Bottino una settantina d’euro in monete, «pochi spicci – racconta Straccia – l’incasso lo avevamo portato via alla chiusura serale. Il problema è il danno alla porta di emergenza, almeno 500 euro». Sul furto stanno indagando i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Fermo.

Ultimo aggiornamento: 19:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA