Fermo, respinto il ricorso di Mancini
Potrebbero riaprirsi le porte del carcere

Giovedì 30 Novembre 2017
Fermo, respinto il ricorso di Mancini Potrebbero riaprirsi le porte del carcere
FERMO - La Corte di Cassazione si è espressa e ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dalla difesa di Amedeo Mancini, l'ultras fermano condannato per la morte del richiedente asilo Emmanuel Chidi Namdi avvenuta nel luglio 2016 a seguito di una colluttazione tra i due.  Confermata dunque la sentenza di patteggiamento a 4 anni per omicidio preterintenzionale con aggravante razziale mantenuta.
Ora i 4 anni sono definitivi e la sentenza va in esecuzione. Per Mancini, a questo punto, potrebbero riaprirsi, per un periodo residuale, le porte del carcere.  © RIPRODUZIONE RISERVATA