Controlli antidroga in tutto il Fermano, raffica di denunce: caccia a un uomo fuggito durante la perquisizione

Controlli antidroga in tutto il Fermano, raffica di denunce: caccia a un uomo fuggito durante la perquisizione
Controlli antidroga in tutto il Fermano, raffica di denunce: caccia a un uomo fuggito durante la perquisizione
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 22 Novembre 2023, 10:47

FERMO - I militari del comando provinciale dei carabinieri di Fermo hanno concluso una serie di operazioni anti droga in tutto il territorio.

I militari di  Monte San Pietrangeli hanno effettuato nella notte una segnalazione amministrativa per possesso di hashish nei riguardi di un giovane di Civitanova Marche classe 2003 che sottoposto a controllo e perquisizione personale, è stato trovato in possesso di pochi grammi di hashish.

A Porto San Giorgio è stato denunciato un albanese di 31 anni senza fissa dimora, intercettato mentre cedeva cocaina a un giovane del posto, segnalato alla prefettura.

Sempre a Porto San Giorgio  una giovane di Loreto  è stata segnalata per uso personale di sostanze stupefacenti, sorpresa nel parcheggio di un supermercato con pochi grammi di eroina mentre era in compagnia di un giovane del posto.

E' stato anche denunciato per traffico di sostanze stupefacenti un altro albanese trovato in possesso di  7 dosi termosigillate di eroina, 3 dosi termosigillate di cocaina e denaro contante. La perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire  marijuana e denaro contante per un totale di 1.200 euro. Un altro giovane egiziano senza fissa dimora, è stato segnalato alla competente Autorità amministrativa per uso personale di sostanze stupefacenti.

 A Porto Sant’Elpidio i carabinieri della locale Stazione hanno segnalato alla competente Autorità amministrativa un giovane di Civitanova Marche di 18 anni trovato in possesso di alcuni grammi di hashish e sono sulle tracce di un marocchino che, sorpreso con pochi grammi di cocaina, ha cercato di sottrarsi alla perquisizione dimenandosi e strattonando i militari operanti, riuscendo poi a fuggire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA