Carabinieri del Fermano in azione contro le frodi: scattano due denunce

Carabinieri del Fermano in azione contro le frodi: scattano due denunce
Carabinieri del Fermano in azione contro le frodi: scattano due denunce
2 Minuti di Lettura
Domenica 10 Dicembre 2023, 10:44

FERMO - Nei giorni scorsi i Carabinieri del Comando Provinciale di Fermo hanno concluso con successo una serie di accertamenti, dimostrando una forte determinazione nella lotta contro le frodi. Nel primo episodio, a Porto San Giorgio i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un uomo di 62 anni, residente nella provincia di Napoli e già con precedenti penali, resosi responsabile dei reati di truffa, sostituzione di persona e possesso/fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

In collaborazione con complici allo stato ignoti, il criminale ha ottenuto tramite falsa messaggistica telefonica i codici di accesso al servizio di home banking della vittima, insieme a una copia della sua carta d'identità.

Modificando i dati originali, ha eseguito diverse operazioni di acquisto online, sottraendo 2.800,00 euro. Il danno patrimoniale, purtroppo, non era assicurato.

Nel secondo caso è stato scovato un finto operatore postale dai Carabinieri di Montegiorgio. Si tratta di un 52enne proveniente anch’egli dal napoletano ed è stato denunciato in stato di libertà per truffa. Nel mese di luglio 2023, fingendosi un operatore delle Poste Italiane, ha indotto una giovane del posto a effettuare due ricariche per un totale di €1.300,00 su una carta money a lui riconducibile. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA