A 83 anni evade dagli arresti domiciliari, ma il giro gli costa caro: rintracciato dai carabinieri e denunciato

Venerdì 30 Aprile 2021 di Nicola Baldi
Un posto di controllo delle forze dell'ordine

FERMO - Violano le misure restrittive e finiscono nei guai dopo i controlli dei carabinieri. Fra loro un anziano di 83 anni che era fuori casa malgrado fosse agli arresti domiciliari.

LEGGI ANCHE

Nuovo digitale terrestre a partire da settembre: 30 milioni di televisori dovranno essere sostituiti

I teneri auguri di Fabio Volo alla moglie Johanna: «Sei una donna straordinaria». Crisi passata?

 

In questo caso hanno agito i militari della stazione, coordinati dal luogotenente Corrado Badini, che non hanno trovato l’uomo nella sua abitazione durante il rituale giro di controllo. L’anziano è stato deferito alla Procura di Fermo per il reato di evasione. I carabinieri di Porto San Giorgio hanno invece sorpreso in città un’altra persona, in questo caso di 45 anni, residente a Fermo, sul cui capo pendeva una misura di sorveglianza speciale con obbligo di dimora nella sua città. Anche per lui è scattata la denuncia. Controlli analoghi sono previsti anche nei prossimi giorni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA