Il cantiere dei record, prende forma a Campiglione il futuro ospedale della provincia

Sabato 21 Novembre 2020

FERMO - Proseguono con celerità i lavori della nuova struttura ospedaliera a San Claudio di Campiglione di Fermo. Lavori consegnati il 21 luglio dopo l’approvazione della III perizia di variante resa possibile dall’ulteriore stanziamento di 30 milioni di euro nel bilancio disposto dalla giunta regionale nel dicembre 2019.

 

Perizia di variante che ha raccolto le indicazioni dell’Area vasta 4 di Fermo e che prevede un ospedale più grande (362 posti letto), più efficiente anche dal punto di vista energetico e realizzato con una tecnica costruttiva assolutamente all’avanguardia con isolamento alla base della struttura dal punto di vista sismico.

Il consigliere regionale del Pd Fabrizio Cesetti, che ha seguito in passato la vicenda da assessore, parla della più imponente e strategica opera pubblica mai realizzata nel territorio. Colpisce osservare il cantiere dall'alto, da esempio lungo il crinale che da Monte Urano porta verso Torre San Patrizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA