Barriere architettoniche da eliminare: ecco le vie dove saranno effettuati gli interventi

Domenica 24 Ottobre 2021 di Sonia Amaolo
Barriere architettoniche da eliminare: ecco le vie dove saranno effettuati gli interventi

PORTO SAN GIORGIO  - Strade e viabilità. Interventi di messa in sicurezza sulla viabilità comunale e interventi di eliminazione delle barriere architettoniche. Il progetto dei lavori è stato approvato dalla giunta e sarà realizzato quanto prima. L’importo totale dei lavori, di messa in sicurezza e viabilità, è di 28 mila e centosettanta mila euro (inclusi i costi della progettazione), con l’affidamento diretto alla ditta Luciani Luciano & Rosanna S.n.c. 

 


L’attenzione alle barriere architettoniche passa anche da progetti come questo, tenendo conto di una categoria che tutti i giorni si misura con le difficoltà di un mondo che spesso non tiene conto delle esigenze di chi è su una sedia a rotelle. A questo scopo, in città è sorta l’associazione Zero Gradini, utile anche a segnalare all’amministrazione quel dislivello che spesso fa la differenza e diventa un gradino troppo alto da superare. A Porto San Giorgio, la spiaggia per disabili, è diventata per tutti un esempio da seguire, se non addirittura un volano per il turismo e per accogliere una categoria che non sempre trova aree attrezzate per frequentare la spiaggia. A questo si aggiungono gli attraversamenti e gli spazi di sosta, potenziati nell’ultimo anno, anche su via Petrarca, dove sono stati pensati e previsti spazi per il passaggio delle carrozzine anche in prossimità delle aiuole. L’abbattimento delle barriere è l’intenzione contemplata anche nel restyling di piazza Mentana, dove un progetto prevede la percorribilità della piazza con camminamenti adeguati alle carrozzine e l’eliminazione parziale della ghiaia che ora rende l’area inaccessibile ai diversamente abili. 


L’intervento avallato dalla giunta per la messa in sicurezza della viabilità stradale, l’eliminazione delle barriere architettoniche ed il ripristino della viabilità a seguito di dissesti stradali dovuti ad eventi meteorologici avversi, sarà contemplato in diverse strade della città. Per quanto riguarda la sicurezza stradale, per l’importo di poco più di 13mila euro, riguarderà le seguenti strade: via Pacinotti; via Milano; via Nazario Sauro; via della Vittoria. Per l’abbattimento barriere architettoniche, per nove mila seicentonovantadue euro, sono state segnalate le seguenti vie: via Curtatone; via Cimarosa; via Veneto; via Foscolo. 


L’affidamento diretto, possibile per cifre al di sotto dei 150 mila euro, permetterà di effettuare gli interventi per la messa in sicurezza della viabilità comunale, in maniera celere. Come annunciato dall’assessore ai lavori pubblici Di Virgilio, sono state individuate altre strade da inserire nel timing degli interventi previsti nei prossimi mesi che includono oltre agli asfalti, anche il rifacimento di qualche marciapiede. Nel corso dei prossimi mesi, sono stati previsti anche 120 mila euro, per la sistemazione di giardini e aree pubbliche, soldi che verranno utilizzati per il verde dei parchi, i giochi da sostituire e quelli da aggiungere.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA