Fermo, la banda del farmaco di nuovo
all'assalto del deposito all'ospedale

La banda del farmaco
di nuovo all'assalto
del deposito all'ospedale
di Domenico Ciarrocchi
FERMO - Il deposito ospedaliero dei farmaci ancora una volta nel mirino dei ladri. Ma il colpo va a vuoto. Quello precedente era stato messo a segno poco prima dello scorso Natale. Il raid negli spazi dell’Area vasta lungo via Zeppilli. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Questura di Fermo e i vigili del fuoco, chiamati per tagliare una catena e un lucchetto e consentire così ai poliziotti di effettuare il sopralluogo. Gli inquirenti non escludono che possa trattarsi della stessa banda che ha colpito a fine 2018. Sono colpi su commissione, con i ladri che sanno già a chi rivolgersi per piazzare la merce trafugata. Dopo i primi controlli della notte, ieri mattina sul posto sono tornati gli agenti della polizia scientifica per i rilievi del caso insieme al personale dell’Area vasta.
 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Febbraio 2019, 10:06 - Ultimo aggiornamento: 10:06