Spaccio e bivacchi in piazza a Porto San Giorgio: fermato un 13enne con hashish, i genitori arrivano sul posto

Spaccio e bivacchi in piazza a Porto San Giorgio: fermato un 13enne con hashish, i genitori arrivano sul posto
Spaccio e bivacchi in piazza a Porto San Giorgio: fermato un 13enne con hashish, i genitori arrivano sul posto
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 5 Ottobre 2022, 17:13

PORTO SAN GIORGIO -  La protesta di mamme e anziani, contro il degrado della zona, ha portato ai primi risultati. I carabinieri, dopo un controllo effettuato insieme al cane antidroga della Guardia di finanza, hanno segnalato alla Prefettura tre persone tra i 13 e i 55 anni, per uso  di sostanze stupefacenti. L’altra sera il blitz in piazza Gaslini. Qui  è stato “pizzicato” un 13enne con addosso una piccola quantità di hashish. All’interno di un bar un 30enne è stato invece trovato in possesso di circa un grammo di hashish, mentre alcuni grammi della stessa sostanza sono stati recuperati a terra.

Il fenomeno

Tre Archi, invece, un 55enne è stato sorpreso con in tasca una dose di cocaina e, nascosta nello zaino, della marijuana. In particolare il ragazzino, dopo le formalità  di rito, è  stato affidato ai genitori, fatti intervenire sul posto. Sono ancora in corso accertamenti sia per identificare il soggetto che, per sfuggire al controllo dei militari, si è invece disfatto dello stupefacente, gettandolo sul pavimento all’interno di un esercizio pubblico, sia per individuare la provenienza dello stupefacente rinvenuto e sequestrato. Colpisce comunque la bassissima età del ragazzino sorpreso con la droga. Piazza Gaslini da tempo è monitorata per la presenza di giovani sospetti. Spesso si trasforma anche in un bivacco notturno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA