Fermo, reparti contagiati dal Coronavirus: l'ospedale Murri in crisi. Ieri cinque decessi

Sabato 21 Marzo 2020
Fermo, reparti contagiati dal Coronavirus: l'ospedale Murri in crisi. Ieri cinque decessi

FERMO - Che succede al Murri? Da giorni la vigilanza privata pattuglia tutti gli ingressi. L’ospedale di Fermo è diventato inaccessibile. Le poche notizie che filtrano sono frutto dello sfogo di qualche operatore sanitario o del parente di un ricoverato. I numeri del Gores, il Gruppo operativo per l’emergenza sanitaria, arrivano già vecchi. Dunque, che succede al Murri? I reparti contagiati sarebbero ormai diversi, come gli operatori sanitari positivi al tampone. Quelli ancora sani sono preoccupati e descrivono uno scenario davvero preoccupante. Da luogo di cura, il Murri è diventato un posto da evitare. La gente ha paura di farsi male. Sta più attenta. Perché sa che, se non è stata infettata fuori, il Coronavirus potrebbe prenderlo dentro. 

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, nuovi casi in calo nelle Marche: 172. Il totale sale sopra i duemila contagiati/ La mappa del contagio in tempo reale

Coronavirus, il numero aggiornato dei contagiati in ogni Comune delle Marche. Allarme rosso a Nord

Com’è successo ai pazienti di Medicina, alcuni purtroppo morti negli ultimi giorni. Erano lì per tutt’altro. Speravano di rimettersi o comunque andare avanti ancora per un po’ e, invece, non ce l’hanno fatta. «Con pregresse patologie», c’è scritto accanto al loro numero nella tabella del Gores. La triste lista che ogni sera fa la conta delle vittime del Covid-19. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA