Fermo, ecco "Silent movie": al cinema con le cuffie per evitare assembramenti

Giovedì 23 Luglio 2020 di Laura Meda
Fermo, ecco

FERMO - Dopo il Drive in Piazza del Popolo e gli spettacoli tridimensionali sul Lungomare, arriva a Fermo un nuovo modo di andare al cinema. A Piazzale Azzolino nasce il Silent Movie, ovvero il cinema in cuffia.

LEGGI ANCHE:
Pesaro, a rischio il lascito del maestro Melani: «Sarebbe uno smacco per la Città della Musica»

Fermo, parte il controllo di vicinato: Lido Tre Archi sorvegliato speciale

Di cosa si tratta? A spiegarlo Andrea Cardarelli del Circolo del Cinema Metropolis, organizzatore dell’iniziativa. Lo spunto però, confessa lo stesso Cardarelli, arriva dai due vulcanici assessori Mauro Torresi e Francesco Trasatti. «Quando il duo trattore Trasatti Torresi mi ha prospettato questo progetto, mi sono subito lanciato. E’ un cinema all’aperto nuovo nel suo genere». L’idea è semplice quanto originale.
 
Un maxi schermo, posizionato sul palazzo delle Poste verso i locali, trasmetterà le immagini, mentre, per sentire l’audio, occorrerà noleggiare le cuffie. Sarà dunque possibile guardare il film sedendosi in piazza, magari facendo cena, bevendo una birra o gustando un gelato. Ampia la programmazione. Si parte venerdì 24 con il western “Per un pugno di dollari” di Sergio Leone. Sabato 25 la commedia romantica “Un giorno di Pioggia a New York”. La settimana successiva spazio alla musica e alle biografie con il film “Rocketman” dedicato a Elton John in programmazione il 1° agosto, seguono “Botero” venerdì 7 e “Judy” ispirato alla storia di Judy Garland, sabato 8. Venerdì 21 spazio alla comicità di Aldo Giovanni e Giacomo in “Odio l’estate”. Chiusura finale sabato 22 dedicata alla famiglia con il cartone “A spasso col panda”. Per ogni serata il costo è di 5 euro per il noleggio delle cuffie, 100 i posti a disposizione, necessaria la prenotazione. Aperta a tutti invece la serata del 31 luglio con un classico del cinema muto. Verrà proiettato il film “Le comiche di Charlot e Buster Keaton”, accompagnato dalla musica dal vivo di Lucio Matricardi e David Cintio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA