Furto in un supermarket insieme alla compagna: 50enne finisce in carcere. Rinchiuso nel penitenziario di Fermo

Sabato 16 Ottobre 2021
Furto in un supermarket insieme alla compagna: 50enne finisce in carcere. Rinchiuso nel penitenziario di Fermo

CIVITANOVA - Furto in un supermercato insieme alla compagna, arrestato un cinquantenne di Civitanova, pluripregiudicato. Nella serata dell’altro ieri gli agenti del commissariato di polizia hanno dato esecuzione ad un ordine di custodia cautelare in carcere nei confronti del cinquantenne, già noto agli inquirenti.

 

La misura era dovuta a precedenti specifici e all’episodio di un furto, messo a segno dal cinquantenne insieme alla propria compagna, già detenuta per lo stesso fatto, in un supermercato della provincia di Pesaro, nell’ottobre dello scorso anno. I fatti hanno portato il magistrato di sorveglianza a respingere la richiesta di espiazione domiciliare, optando per il ripristino della carcerazione.

L’uomo, al termine degli accertamenti, è stato portato in carcere, a Fermo. A Macerata, invece, gli agenti della Squadra Mobile, nella mattinata dell’altro ieri, in seguito a dei controlli, hanno tratto in arresto un cittadino albanese, in Italia senza fissa dimora, che era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Macerata. L’uomo deve espiare la pena di quasi 4 anni di reclusione per reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, commessi a Macerata tra il 2017 e il 2018. Espletate le formalità di rito, anche l’albanese è stato rinchiuso nel carcere di Fermo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA