Santo Patrono, "Premiu de lu cazolà"
Il quartiere Centro batte tutti

Lunedì 20 Ottobre 2014
Santo Patrono, "Premiu de lu cazolà" Il quartiere Centro batte tutti

PORTO SANT'ELPIDIO - Il quartiere Centro, ha onorato al meglio i festeggiamento per il Santo Patrono. Ieri è entrata nel vivo la festa di San Crispino, con il premio del calzolaio 19ma edizione.


Piazza Garibaldi ha fatto da cornice alla gara tra i quartieri impegnati a realizzare un paio di scarpe rosse nel miglior modo e nel minor tempo possibile, per poter vincere il premio "l'artigiano più bravo". Il centro era un calzaturificio a cielo aperto, una fabbrica vecchio stampo, come negli anni '60, quelli del boom economico. Spazi divisi per taglio, orlatura, montaggio e finissaggio. Quartieri nei colori del bianco (Cretarola), azzurro (Centro), giallo (Fonte di Mare), rosa (Faleriense), rosso (Corva), verde (Marina Picena). Componenti la giuria: Franco Santanafessa, Alberto Sollini, Maria Angela Moreschini. Vincitore del premio quest'anno è stato il quartiere Centro che ha strappato lo scettro a Marina Picena (vincitore l'anno scorso). Grande presenza di pubblico per la gara. Sul palco per le premiazioni il sindaco Nazareno Franchellucci e l'assessore Milena Sebastiani. Piero Buccioni era la voce della competizione. A corollario de "lu premiu de lu cazolà" c'erano: l'area della solidarietà, pizzette fritte e pesca di beneficenza a sostegno dei progetti di prevenzione oncologica dell'Ant; l'esposizione delle moto d'epoca; il salotto della calzatura di Vivi il centro in via Cesare Battisti, edizione speciale per San Crispino. Intrattenimento con "Contrabband Folk n'roll" ed esibizione di pizzica. La festa continua. Da domani a giovedì sera a Villa Baruchello le iniziative culturali. Venerdì giornata tra gastronomia e musica in piazza Garibaldi e, alla casa del volontariato, premio giornalistico e premio all'elpidiense dell'anno. Giornate clou sabato e domenica. Sabato 25 ottobre la celebrazione religiosa, la sagra dello stoccafisso e il concerto di Roy Paci. Domenica 26 ottobre la tradizionale fiera di domenica prossima.

Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

Ultimo aggiornamento: 12:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA