Il tamponamento di un'auto scatena
una drammatica carambola sulla Statale

Lunedì 16 Febbraio 2015
Il tamponamento di un'auto scatena una drammatica carambola sulla Statale

CAMPOFILONE - Un grave incidente stradale questa mattina sulla Statale 16, in zona Ponte Nina, nel territorio di Campofilone. Erano circa le 6.50 quando la polizia stradale di Fermo è intervenuta per i rilievi e le constatazioni del caso in uno spettacolare incidente stradale che ha visto coinvolti quattro veicoli.

Dai primi accertamenti sembra che un autocarro Fiat Ducato condotto da un sessantenne, A.D.C., venditore ambulante di Sant’Egidio alla Vibrata, abbia tamponato una Bmw che lo precedeva nella marcia verso nord vicino al Bar Riviera, in località Ponte Nina.

La Bmw tamponata, condotta da C.L., 48 anni, residente a Grottammare, veniva spinta sulla corsia opposta dove entrava in collisione frontale con una Volkswagen Polo condotta da N.C. P., di 54 anni, residente a Force, che viaggiava verso Sud. Lo scontro frontale tra le due auto vedeva la Polo priva di controllo invadere la corsia opposta dove si scontrava frontalmente con una Lancia Y, condotta da una donna di 54 anni, S.C., residente a Massignano che giungeva regolarmente da Sud verso Nord.

La drammatica carambola tra i quattro veicoli rendeva necessaria la temporanea chiusura del traffico che ha subito forti rallentamenti, per consentire il soccorso ai feriti trasportati al pronto soccorso di San Benedetto.

Spetterà ora agli uomini della polizia stradale di Fermo, coordinati dal comandante Marcello Ioannone, ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente in un tratto di strada divenuto ormai famoso per il verificarsi di un gran numero di incidenti stradali.

Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio, 12:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA