Inaugurazione avvelenata dalle polemiche
Sel diserta campo boario. L'ira del sindaco

Sabato 11 Ottobre 2014
Inaugurazione avvelenata dalle polemiche Sel diserta campo boario. L'ira del sindaco

MONTEGRANARO - Una inaugurazione avvelenata dalle polemiche, il sindaco su campo boario però non ci sta. “Le polemiche che sono state fatte sono inutili e pretestuose”. Non ha usato mezzi termini ieri mattina il sindaco Ediana Mancini per criticare duramente le esternazioni giunte proprio da una parte della sua stessa maggioranza, ovvero da Sel e dal presidente del consiglio Walter Antonelli. L'occasione è stata fornita dal taglio del nastro dell'area verde che sorge sulla sommità dell'ex campo boario e che, dopo cinque anni di lavori, tornerà finalmente a disposizione della cittadinanza. Un momento di festa avvelenato da queste critiche giunte non dalla minoranza ma da una frangia della stessa maggioranza. Ha ribadito quindi il sindaco: "Non possiamo negare che questa parte politica e una parte della popolazione siano stati contrari alla nascita di questo progetto ma va detto che una volta che i lavori sono partiti nessuno di noi ha mai posto nessun problema alla ditta per bloccare i lavori".

Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

Ultimo aggiornamento: 19:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA