Il neo sindaco Marinangeli debutta
in diretta streming ad Amandola

Domenica 8 Giugno 2014
Il neo sindaco Marinangeli debutta in diretta streming ad Amandola

AMANDOLA - Tantissimi cittadini ed una sala consiliare addobbata di fiori come non si era mai visto. Anche da questo si coglie l'aria di rinnovamento che l'amministrazione guidata dal neo sindaco Adolfo Marinangeli vuole mettere in atto fin dall'investitura ufficiale col primo consiglio comunale. Presenti anche il presidente della Provincia Cesetti e l'assessore alla viabilità Offidani, nonché tutti gli ex sindaci del passato: Treggiari, Eleuteri e Bellesi nonché quello uscente Saccuti a capo della minoranza, poi i comandanti delle stazioni locali di polizia stradale e carabinieri. Uno stile ed un metodo che si proietta nel futuro usando al meglio la tecnologia, visto che l'assise è stata trasmessa in diretta streaming su internet. Non per niente la lista si chiamava Amandola 2.0! La giunta vede come vice sindaco e assessore Giuseppe Pochini con deleghe a lavori pubblici, viabilità, manifestazioni e patrimonio. Altro assessorato ad un giovane votatissimo, Piergiorgio Lupi, che probabilmente in seguito si alternerà con l'altro giovane super votato Giacomo Piccinini. Per le quote rosa, che devono rappresentare per legge la metà di giunta, non essendo state elette donne saranno ripescate, come assessori esterni, Maria Ripani e Sara Cruciani che erano rimaste fuori. Ma per l'ufficializzazione si è dovuta apportare la modifica dello statuto. E proprio sullo statuto, l'intenzione di Marinangeli è quella di fare un ammodernamento consistente, con l'ausilio degli ex sindaci ed altri tecnici. Uno dei perni fondamentali della nuova filosofia e metodologia amministrativa di Marinangeli è quello della partecipazione diretta della popolazione ed un coinvolgimento più ampio possibile. Per questo ha previsto la costituzione di consulte di cittadini con ruolo propositivo, oltre al bilancio partecipato, consigli comunali aperti ed esterni nelle frazioni.

Ultimo aggiornamento: 9 Giugno, 11:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA