Statali, nel 2021 ci saranno più pensionati che dipendenti. «Un lavoratore su sei è over 62»

Lunedì 6 Luglio 2020
Statali, nel 2021 ci saranno più pensionati che dipendenti. «Un lavoratore su sei è over 62»
Statali, nel 2021 ci saranno più pensionati che lavoratori. È questo lo scenario disegnato nella ricerca che apre il Forum Pa di quest'anno: tutto fa pensare che presto nella Pubblica Amministrazione gli 'ex' oltrepasseranno i lavoratori in funzione. La causa del sorpasso? «Il continuo calo del personale e - si spiega - un equilibrio fra ingressi e uscite che, nonostante lo sblocco del turnover, non è ancora stato raggiunto».

A fronte di 3,2 milioni di impiegati i pensionati sono «già» 3 milioni, viene fatto notare.
«Un numero in crescita costante e destinato a salire perché i 'pensionabili' oggi sono molti», l'avvertimento. Inoltre, l'uscita anticipata, si sottolinea, è stata «parzialmente accelerata da Quota 100». Nella Pubblica Amministrazione sono «540 mila» i dipendenti che hanno compiuto 62 anni di età, pari al « 16,9% del totale», mentre in «198 mila hanno maturato 38 anni di anzianità». Praticamente ci troviamo con una P.A dove un lavoratore su sei è over 62.  Ultimo aggiornamento: 12:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA