Stipendio docenti, aumento di 160 euro al mese. Valditara: «Nuovo contratto è solo primo passo»

Il ministro dell'Istruzione: «La scuola è fondamentale e i docenti devono essere nuovamente riconosciuti socialmente, anche garantire loro la giusta retribuzione»

Stipendio docenti, aumento di 160 euro al mese nel nuovo contratto. Valditara: «Nuovo contratto è solo primo passo»
Stipendio docenti, aumento di 160 euro al mese nel nuovo contratto. Valditara: «Nuovo contratto è solo primo passo»
1 Minuto di Lettura
Domenica 26 Maggio 2024, 13:43

«Ho chiesto e ottenuto che la scuola possa avere altri 3 miliardi per il nuovo contratto dei docenti, con una media di aumenti 160 euro al mese. Tra l'anno scorso e il 2024 parliamo di quasi 300 euro al mese di aumenti». Così il ministro dell'istruzione e del merito, Giuseppe Valditara, al Festival dell'economia di Trento.

«La scuola è fondamentale e i docenti devono essere nuovamente riconosciuti socialmente, anche garantire loro la giusta retribuzione. Il contratto è stato il mio primo atto. Ma non ci fermiamo a questo: con il docente di recupero, il docente tutor, il docente orientatore, la scuola estiva, diamo la possibilità di integrare arricchire ulteriormente le retribuzione», ha concluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA